La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua

Inizio navigazione principale

Fine navigazione principale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Il Museo Vincenzo Vela

La mostra «Con la luce di Roma. Fotografie dal 1840 al 1870 nella collezione Marco Antonetto» è prolungata fino al 19 giugno 2016.
Le istantanee della Giornata internazionale dei Musei
Quella del 2016 è stata un’edizione da record: oltre 250 istituzioni svizzere hanno aperto le loro porte ai visitatori, permettendo di conoscere la varietà del panorama museale svizzero. Un successo anche al Museo Vincenzo Vela, con un programma all’insegna della musica.
Domenica 29 maggio 2016, ore 10.30 – presentazione libro su «Le vittime del lavoro»
Al Museo di Leventina di Giornico viene presentata la nuova monografia dedicata all’altorilievo «Le vittime del lavoro» (1882), uno dei primi monumenti europei dedicati alla classe operaia, tributo di Vincenzo Vela alla dignità del lavoro.
Il progetto «Museo in onda» anche in podcast
Se avete perso una visita guidata o un evento al Museo, niente panico! Attraverso il progetto «Museo in onda» si possono riascoltare tutte le emissioni di Radio Gwen in diretta dal Museo. Oltre alle semplici registrazioni, si possono scaricare su podcast anche i commenti sulle ultime mostre in programma.
Il Museo visto dall’alto
Villa Vela e il magnifico parco come non li avete mai visti prima, grazie alle riprese aeree da un’altezza di 70 metri. Tutto questo grazie al video realizzato da Matteo Caccivio, studente di architettura della SUPSI, con una videocamera installata su un drone. Ad accompagnare le immagini, la musica del compositore ottocentesco Carlo Evasio Soliva.
La mostra «Con la luce di Roma» prosegue fino al 19 giugno
Dopo i positivi commenti di pubblico e di critica, l’esposizione attualmente in corso viene prolungata fino a metà giugno. Un successo che conferma l’interesse per la fotografia e il fascino di Roma, che occupa sempre un posto privilegiato nel nostro immaginario collettivo.

Fine zona contenuto

Contatti

Museo Vincenzo Vela
Casella Postale 8
Largo Vela
6853 Ligornetto - Svizzera
Segreteria
T +41 58 481 30 40
F +41 91 647 32 41
E E-Mail
Informazioni
T +41 58 481 30 44/40

Programma

Restare informati con RSS

Informazioni complementari




Dipartimento federale dell'interno DFI - Ufficio federale della cultura UFC
http://www.bundesmuseen.ch/museo_vela/index.html?lang=it