La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua

Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



News 2017



Articolo 1 - 10 da 47


È un francese il vincitore del concorso internazionale per giovani incisori bandito dall’AAAC. La mostra dei lavori in concorso resterà aperta fino al 25 marzo 2018.

Il Museo ospita le opere del Concorso per giovani incisori promosso dall’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico (AAAC), per la prima volta esteso ad incisori provenienti dalla Francia e dal Liechtenstein. A seguire, concerto dell’Ensemble di Chitarre 1 della Scuola di Musica – Conservatorio della Svizzera italiana, diretto da Gabriele Cavadini.

Il concerto per soprano e quartetto d’archi propone un insolito e ironico monologo cantato a partire dal «Diario di Eva» di Mark Twain. La nuova composizione del ticinese Pietro Viviani con la voce del soprano Alice Rossi, accompagnata dal Quartetto Noûs.

In collaborazione con la Biennale dell’immagine, il Museo propone il film «One Day in Aleppo», che racconta di uno straordinario atto di resistenza degli abitanti della città siriana devastata dalla guerra. Alla presenza del regista Ali Alibrahim.

«Le tour du monde des danses urbaines en dix villes» presenta un originale giro del mondo alla scoperta delle danze urbane. Da New York a Johannesburg, per conoscere il contesto sociale e culturale delle danze urbane, senza trascurare abbigliamento e stili musicali. Il tutto attraverso la danza e le parole dell’interprete Ana Pi, di proiezioni video e di un libretto illustrato che verrà offerto a ogni visitatore.

Il consueto mercatino solidale si svolge contemporaneamente a un concorso di poesia orale, il Ticino Poetry XMas-Slam, e si accompagna ad atelier ispirati al Natale. Entrata gratuita, a seguire merenda.

In occasione della mostra fotografica «Moving Still», viene riproposto il film «Berlino, Sinfonia di una grande città», uno dei capolavori dell’avanguardia cinematografica tedesca, con accompagnamento al pianoforte di Nicoletta Conti e introduzione del musicologo Carlo Piccardi.

Il film di Walter Ruttmann, uno dei capolavori dell’avanguardia cinematografica, viene presentato il 25 ottobre al Museo con la partitura originale di Edmund Meisel eseguita al pianoforte da Nicoletta Conti, pianista e direttrice d’orchestra.

Un pomeriggio festoso e aperto a tutti, per promuovere l’incontro e il dialogo tra le culture attraverso racconti di tradizioni e leggende legate all’albero, la musica, il cibo. Un programma creato in collaborazione con alcuni richiedenti asilo e rifugiati assieme agli abitanti della regione. Ingresso gratuito.

Il celebre chitarrista americano Ralph Towner in uno straordinario concerto al Museo. Con la partecipazione di Claudio Farinone, che ha pubblicato un album-omaggio dedicato a proprio a Towner.



Articolo 1 - 10 da 47


Fine zona contenuto



Dipartimento federale dell'interno DFI - Ufficio federale della cultura UFC
http://www.bundesmuseen.ch/museo_vela/00281/00381/02068/index.html?lang=it