This version is for browsers with a low level of support for CSS, and is des

Home Language Selection

Home Content Area

Home Navigator

End Navigator



Mediazione culturale con un pubblico portatore di handicap sensoriale

Le relazioni del pomeriggio di studio al Museo Vincenzo Vela organizzato dal gruppo mediamus della Svizzera Italiana


L'Ufficio federale delle pari opportunità delle persone con disabilità ha ritenuto prioritario per il 2011 e il 2012 il tema della partecipazione alla vita culturale delle persone con handicap. In questo contesto
il gruppo mediamus della Svizzera Italiana, una delle 7 sezioni regionali affiliate a mediamus Svizzera, ha ritenuto importante organizzare un pomeriggio di studio per presentare esperienze innovative di coinvolgimento di persone portatrici di handicap in istituzioni culturali.

Nel corso del pomeriggio sono state presentate le seguenti relazioni: Partecipazione di persone disabili alla vita culturale: l'esempio dei musei, Manuela Migliorini, cand.lic.phil., Università di Zurigo, Presentazione del Museo Tattile di Varese, Sara Menzaghi, Dede Conti, Livia Cornaggia, fondatrici del Museo Tattile di Varese e Esperienza di vita a seguito di una cecità in età adulta, Marco Lavizzari, mediatore in scuole e associazioni, Poschiavo.

Back to 2011

Last updated on: 28.10.2011

End Content Area



Federal Department of Home Affairs FDHA - Swiss Federal Office of Culture FOC
http://www.bundesmuseen.ch/museo_vela/00281/00381/00997/01090/index.html?lang=en